0.4 C
Rome
martedì, Novembre 29, 2022

Apre Cucina Eliseo, dove il Cibo diventa Cultura

In uno dei teatri più affascinanti di Roma, per gli amanti della gastronomia e della cultura,  apre il ristorante e cocktail bar Cucina Eliseo, nato dal progetto dello chef Lorenzo Buonomini (Il Torchio a Frascati) e Magnolia Eventi, società di banqueting del territorio laziale.

Una location con una storia secolare alle spalle, che aspira ad unire arte e cucina in un’unica formula; oltre alla bellezza del luogo sarà possibile gustare un’offerta gastronomica che strizza l’occhio alla tradizione romana, all’ottima qualità delle materie prime ed in alcuni casi a ricette ispirate dalla linea artistica del teatro.

_G9B8947

Cucina Eliseo si sviluppa su due livelli:  il foyer del primo piano accoglie il cocktail bar, luogo ideale per un pranzo di lavoro, un easy dinner o un aperitivo. Qui spicca il lunghissimo bancone dorato del bar contornato da grandi foto in bianco e nero di attori e affacciato sulla sala arredata da tavolini e divanetti per una quarantina di coperti. Nel luminoso foyer si svolgeranno anche presentazioni di libri, conferenze, aperitivi musicali come le cene a lume di jazz con i giovani talenti della Saint Louis Factory.

Al piano superiore la sala ristorante, essenziale ma elegante, arricchita da tocchi di modernariato con l’originale pavimento ricoperto di manifesti d’epoca e, alle pareti, foto di scena dei più grandi protagonisti del teatro italiano. La mise en place qui si fa più raffinata sui bei tavoli neri e oro satinato che accolgono 38 coperti per pranzo e cena. C’è la possibilità di mangiare al bancone a vista sulla cucina o, nella bella stagione, sullo splendido balcone affacciato su via Nazionale.

_G9B8844

 

Il menu classico varierà secondo stagione e prodotti. Al momento, tra le offerte più curiose, troviamo tra gli antipasti, il tortino di pane e cavolo nero su crema di patate viola servito con guanciale, marmellata di peperoncino e bufala; per vegani e celiaci il felafel di ceci con crema di carote e menta, mostarda di mele e cipolle viola caramellate (entrambi 8€).

Panino porcino

Tra i primi piatti: gnocchi artigianali di patate viola con crema di zucca o ripieni di pecorino della Sabina; ravioli con farina di castagne ripieni di zucca o ripieni di agnello arrosto; carbonara di spaghettoni Cavalieri con uova bio (tutti 12€). I secondi sono caratterizzati dalla carne, con piatti come tartare di manzo maremmano con misticanza e frutta fresca/secca, pulled pork di capocollo arrosto e affumicato con chips fatte in casa, agnello di Carpineto Romano e erbe selvatiche. Specialità della casa il “tonno di manzo” in barattolo con giardiniera, salsa verde e marmellata di peperoncino. Per chi segue una dieta vegetariana, polpette di broccoli e patate con crema di zucca e ricotta (tutti 15€).

Tartare di manzo

I dolci in menu sono originali e home made: “la nocciola”, mousse di cioccolato al latte con nocciole pralinate e frolla nera al riso (gluten free); “la camilla” di carote e zenzero con marmellata di sedano, croccante di mandorle e zucca in sorbetto (vegan). Non mancano alcuni classici rivisitati come la cheesecake di ricotta di bufala con marmellata di pere e cioccolato fondente o il brownie al cacao e nocciole servito con semifreddo alla banana e mou alla liquirizia (tutti 7€).

Camilla di carote e zenzero

Cucina Eliseo è uno spazio raccolto e conviviale che si presta alle occasioni più diverse, dall’aperitivo (10€) al light lunch con servizio dal bancone bar, dall’easy dinner nel foyer con un menu gourmet per dopo teatro (15€) alla cena più intima nella sala ristorante (prezzo medio 35€), fino al brunch domenicale (23€ per gli adulti – scontato a 18€ con biglietto del teatro – 18/13€ per i bambini).

Ristorante e bar – aperti tutti i giorni (tranne il lunedì sera) dalle ore 11 a dopo teatro – si integrano perfettamente con l’anima del teatro e offrono un’esperienza sensoriale, gastronomica e culturale insieme.

Cucina Eliseo

Via Nazionale 183 Roma

Facebook

 

 

 

Primo Piano

Ultimi articoli