-1.5 C
Rome
lunedì, Dicembre 5, 2022

Eataly festeggia l’undicesimo compleanno con la cena Agrichef di Cia-Agricoltori Italiani

Nel mese di gennaio Eataly festeggia l’undicesimo compleanno del primo negozio, quello di Torino Lingotto, con una grande cena dedicata agli Agrichef di Cia-Agricoltori Italiani. Protagonisti delle serata saranno: produttori agricoli, cuochi e cuoche che, attraverso la cucina in agriturismo, rispettano la stagionalità e le tradizioni della cultura contadina, tutelano la biodiversità e l’ambiente.

Come da tradizione, i festeggiamenti inizieranno giovedì 25 gennaio a partire dalle ore 17.30 con il Taglio della torta della Pasticceria Linari, che verrà offerta a tutto il pubblico presente, insieme ad un fresco calice di Bollicine della Cantina di Eataly.

La festa proseguirà poi nei Ristorantini di Eataly che ospiteranno 11 Agrichef Cia, tanti quanti gli anni di Eataly, provenienti da tutta Italia e dalle zone colpite dal sisma del 2016 che, nonostante le difficoltà, hanno portato avanti la loro attività e la loro cucina. Ognuno di loro porterà i piatti della tradizione contadina, ricette regionali, originali e rivisitate, utilizzando prodotti stagionali rigorosamente del territorio e di loro produzione. Un viaggio lungo la Penisola alla scoperta di specialità e sapori unici.

foto 2

L’Osteria Stagioni ospiterà il Piemonte con l’Agriturismo Punto Verde Ponti di Ponti (AL) che realizzerà i Ravioli al plin nel vino; la Lombardia sarà presente all’ Osteria con l’Agriturismo Cascina Carolina di Garlasco (PV) e preparerà il Risotto con pasta di salame sfumato al vino Bonarda.                                                                                                   

Dalle Marche arriverà al Ristorantino del Fritto, l’Agriturismo Villa Cicchi di Abbazia di Rosara (AP), una struttura colpita dal terremoto, che per l’occasione proporrà il Fritto misto all’ascolana; dalla Toscana, precisamente da Bibbona (Li), verrà l’Agriturismo Villa Caprareccia che sarà ospite del Ristorantino della Carne con il piatto Peposo di Lia.

L’excursus lungo l’Italia prosegue con altri due agriturismi vittime del terremoto: dal Lazio l’Agriturismo Lu Ceppe di Cittareale (RI) preparerà al Ristorantino della Pasta, gli Spaghetti all’Amatriciana e l’Agriturismo umbro Il Margine di Norcia (PG), delizierà i presenti al Ristorantino del Pesce con Lenticchie e salsiccia del Margine.

L’Agriturismo Capodacqua di Montegualtieri – Cermignano (TE) per l’occasione farà, al Ristorantino della Pasta, il Timballo Teramano e l’Agriturismo Collina di Roseto di Contrada Roseto (BN), ospite all’Osteria Stagioni, preparerà il Cardone beneventano.

La Puglia, presente al Ristorantino del Pesce con l’Agriturismo Gli Ulivi di Tricase (LE), preparerà il piatto Tria con ciceri e cauli; l’Agriturismo Fattoria Biò di Camigliatello Silano (CS) nella Birreria farà degustare l’Antipasto del fattore, la Sicilia rappresentata dall’Agriturismo Bergi di Castelbuono (PA), al Ristorantino della Carne, cucinerà gli Involtini Bergi ai sapori di Sicilia.

In abbinamento ai piatti, una selezione di vini della Cantina di Eataly.

LUN – DOM: dalle 09.00 alle 24.00
Piazzale XII Ottobre 1492 – 00154 Roma
(Metro B – Fermata Piramide)
+39 06 90279201

Primo Piano

Ultimi articoli