0.6 C
Rome
martedì, Novembre 29, 2022

Emergente Pastry Centro-Sud. Nessuna donna sul podio

Si è svolta a Roma, in due tappe, l’attesa edizione 2022 di Emergente Pastry Centro-Sud, evento
ideato da Witaly e Luigi Cremona che punta i riflettori sulle nuove leve della pasticceria
professionale. Mercoledì 20 aprile i giovani talenti si sono incontrati nella nuova sede di Excellence
Academy a via Ignazio Pettinengo 72 per scaldare i motori e mettere a punto le varie ricette (due
dolci ciascuno, uno al forno e uno al piatto), ritrovandosi oggi da Velo Pasticceria – situata al primo
piano del The First Dolce a via del Corso – per l’incontro con la giuria di esperti. La competizione
è stata suddivisa in tre “batterie”, per ognuna delle quali è stato decretato un vincitore. I tre
prescelti accederanno alla finale nazionale di Emergente Pastry. “È la prima volta a Roma, ma
l’evento era stato già programmato prima della pandemia – ha spiegato il celebre giornalista e
critico enogastronomico Luigi Cremona -. Il caso ha voluto che tutto ciò coincidesse con
l’inaugurazione di Excellence Academy, infatti tutte le attrezzature sono appena installate e
luccicanti. Ci abbiamo pensato noi a rompere il ghiaccio occupando lo spazio con nove pasticceri
più gli aiutanti e siamo molto grati per l’ospitalità. I pastry chef hanno preparato nella giornata di
ieri i loro elaborati nelle cucine dell’Academy, mentre oggi ci siamo trasferiti da Velo Pasticceria”.
Un momento felice, quello della pasticceria professionale di ristorante e albergo, che non poteva
essere trascurato da chi ha speso una vita a caccia di talenti nel settore della ristorazione a tutto
tondo: “La pasticceria richiede una specializzazione non facile – ha aggiunto Cremona – perché, ben
più che nella cucina, è indispensabile un estremo rigore professionale, una preparazione metodica,
una precisione millimetrica. Tra le altre cose è un settore nel quale sovente le donne riescono ad
emergere e spesso si distinguono per la loro determinazione e creatività. Tutte queste considerazioni
ci hanno indotto ad ideare Emergente Pastry, a completamento della serie “Emergente” (Chef,
Pizza, Sala, Ricevimento), format di gare che da tempo realizziamo con successo”.
I CONCORRENTI DI EMERGENTE PASTRY CENTRO-SUD 2022
Mariasole Martella, Imàgo Restaurant* Hotel Hassler, Roma
Fabio Capasso, Don Alfonso* San Barbato Resort Spa & Golf, Lavello (PZ)
Giacomo Bresciani, Giglio, Lucca Lorenzo Pisapia, Officina dei Sapori, Gubbio (PG) Marco Nuzzo, Casamatta Restaurant Vinilia Wine&Resort, Manduria (TA)
Raffaele Angotti, ristorante Abbruzzino* Cava – Cuculera, Nobile (CZ)
Federico Marrone, ristorante Da Lincosta, L’Aquila
Erika Belen Torres Quinapanta, Giulia Restaurant, Roma
Ester Sportelli, Biafora Resort & Spa, San Giovanni in Fiore (CS)
I VINCITORI DI EMERGENTE PASTRY CENTRO SUD 2022
Federico Marrone:” È stata una bellissima esperienza, a tratti ‘tosta’ ma bella, mi sono divertito”.
Giacomo Bresciani: “Ho 22 anni, è stata una bella esperienza e ho conosciuto molti ragazzi, alla
fine è stata la cosa più importante”.
Raffaele Angotti:” Anche io ho 22 anni, non mi aspettavo una esperienza così bella, sono stati 2
giorni impegnativi ma gratificanti”.

I VINCITORI DELLE PASSATE EDIZIONI DI EMERGENTE PASTRY
La prima edizione, svoltasi al Sigep a gennaio 2019 ha incoronato Elisa Zanelli allora in forze al
Ristorante Rose Salò (BS). Dopo l’interruzione forzata a causa della pandemia, ad aggiudicarsi la
seconda edizione è stata un’altra rappresentante del gentil sesso, Debora Vella, attuale pastry chef al
ristorante La Madonnina del Pescatore. L’appuntamento per Emergente Pastry Nord sarà a
novembre, a Gallarate, all’Irca Academy mentre per il gran finale bisognerà attendere il 2023.

Primo Piano

Ultimi articoli