3 C
Rome
venerdì, Dicembre 2, 2022

Hotel Butterfly, il giardino incantato nel Guido Reni District.

Ho sempre amato le dimensioni poliedriche e sognanti, dove il cibo si veste, si contorna e si arricchisce di altro: ambientazioni, musiche, cibi, arti, gioco e cultura contemporanea. Il massimo è quando tutto si concentra in un unico luogo suggestivo, magari di stile postindustriale e che sia frutto della riqualificazione di una ex caserma. Un luogo che si trasforma in un giardino incantato, in una raffinata villa dove lo stupore è dietro ogni angolo. Un luogo versatile, multisfaccettato e segreto, dove entri per bere un cocktail e ti ritrovi in una galleria d’arte, a giocare a biliardino, mangiando tartare travolto da note impreviste sul linee melodiche di musiche jazz.  Sembra che un luogo così esista davvero e nasce oggi.

Pochi metri dall’ingresso di Guido Reni District (Via Guido Reni 7) e si entra in un raffinato spazio dove il tempo può essere vissuto intensamente, che si sviluppa su tre piani e due aree esterne: la Corte dedicata alla musica, e il Giardino Incantato riservato al cibo e alla raffinata arte del mixology.

Tutto nasce da un’idea del direttore artistico Giancarlino e dei suoi soci, che hanno progettato l’Hotel Butterfly, in collaborazione con il designer Matteo Parenti, volendo uno luogo dedicato alla libertà e al sogno animato dai colori magenta, blu e verde del bosco.

L’Hotel vivrà di diverse dimensioni, notturne e diurne, liberamente spaziando dalla pausa per un pranzo e una visita nella galleria d’arte, una partita a biliardino o a scacchi sorseggiando un cocktail. Non mancherà addirittura la possibilità di un trattamento nel salone di bellezza, coccolati da un pool di hair stylist e addirittura con il tatuatore d’elezione, magari una guest star internazionale. Si potranno ascoltare dischi, rigorosamente in vinile, nel record store, dove troverete ad accogliervi Pierandrea The Professor, in veste di consulente di rare groove e nu sounds e non mancherà di certo la possibilità di divertimento con un giro di shopping tra le ultime creazioni di giovani designer di tendenza.

Rafael Silveira - Da Capo b

Nel “Giardino Incantato” vi accoglieranno le proposte dello chef Valerio Lamorgese e l’alchimia di Federico Leone del ristorante Madeleine, in veste di supervisore; e Dafne Kesmiris insieme alla quale si alterneranno delle guest nel mondo dei bartender. E ancora Tartare Restaurant, pizza gourmand, il tutto con cucina a vista; Bar Mixology che vedrà esibirsi, a rotazione i più importanti bartender della capitale; NOTE BLU Jazz Monday, rassegna jazz del lunedì, organizzata da Valter Paiola con nomi di rilievo del panorama italiano ed internazionale.

Sarà inoltre riservata un’attenzione particolare alla conclamata GALLERIA D’ARTE DOROTHY CIRCUS che presenterà artisti pop-surrealisti, portando all’Hotel Butterfly le loro opere più significative. Nella zona Benessere, situata al primo piano, troverà collocazione il ContestaRockHair™, brand internazionale di hair style, un vero e proprio salone di bellezza aperto da mezzogiorno a mezzanotte.

DJ RED - GOA ULTRABEAT 3 - HOTEL BUTTERFLY

All’interno delle suite al secondo piano, avremo il TATTOO TEMPORARY SHOP: lì vi aspetteranno i migliori artisti del tatuaggio nazionali e internazionali; non mancheranno i tre guru Core Latino, Fronte del Porto e Corpus Domini.

Sempre nelle suite si potranno trascorrere pomeriggi e serate insieme a Pierandrea “The Professor”, dj romano con cui parlare di musica, ascoltarla, acquistare i vostri vinili preferiti nel Goody Music Record Store, in totale relax, sorseggiando un drink.

valter paiola trombon

Mentre nella zona hall potrete soffermarvi nella SALA HOBBY, come si definiva nel passato, dove troverete giochi vintage, che ci ricordano gli anni ’50.

Oggi è il suo Opening Party  e dalle ore 19:00 non potrete mancare.

NOTE BLU JAZZ MONDAY:

VALTER PAIOLA JAZZ Quintet: “Intimate Crooners”

Valter Paiola- lead vocals, percussion, trombone

Max Filosi- alto sax & flute

Paolo Iurich- piano

Fabrizio Cucco- bass

Rick de Pretore- drums

Dj Red (Goaultrabeat)

Selection vinyl rare groove

Pierandrea the Professor

Gino Woody Bianchi

La Maquina Parlate

Matteo Scaioli

Art e perfomance

La compagnia della Farfalla

Primo Piano

Ultimi articoli