16.3 C
Rome
sabato, Maggio 28, 2022

Il Lazio protagonista al Vinitaly 2022: gli eventi in calendario

Si è da poco svolta a Roma presso The Box – spazio polifunzionale all’interno del Centro di Cultura Enogastronomica fondato daExcellence – la conferenza stampa (trasmessa anche in diretta Facebook) per la presentazione del palinsesto che vedrà la Regione Lazio protagonista al Vinitaly e Sol&Agrifood, in collaborazione con Arsial ed Excellence. Un programma vivace ed ambizioso che sottolinea il sostegno delle istituzioni da sempre al fianco dei produttori come spiegato dai relatori intervenuti Mario Ciarla presidente di Arsial, Roberta Lombardi assessora alla Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale, Enrica Onorati assessora Agricoltura, Foreste, Promozione della filiera e della cultura del cibo, Valentina Corrado assessora al Turismo e Pietro Ciccotti founder di Excellence. 56 cantine e 6 produttori di olio animeranno a Verona per 4 giorni – dal 10 al 13 aprile – rispettivamente il padiglione del Lazio di 1800 metri quadrati e lo spazio di 150 mq, ma la giornata odierna ha offerto una gustosa anteprima nell’evento svolto a margine della conferenza stampa con banchi di assaggio, cooking show degli chef Salvatore Tassa, Antonio Sciullo e Paola Bartolucci e dell’Istituto Gioberti e degustazioni guidate a cura di Onaf, Onav e Donne del Vino del Lazio.

Saranno infatti i laboratori Vino&Food una delle novità presentate nel padiglione Lazio al Vinitaly: “Il Lazio è una terra da scoprire anche attraverso i suoi sapori e prodotti – ha commentato Valentina Corrado -. Le nostre eccellenze raccontano ciò che siamo, affascinano al di là dei nostri confini, permettono di vivere esperienze uniche e personalizzate. Per questo, enogastronomia e turismo sono un binomio unico, uno strumento di promozione turistica fondamentale. In questo racconto fascinoso le realtà produttive rappresentano esempi virtuosi e ricoprono un ruolo chiave nel processo di narrazione dell’offerta turistica della destinazione Lazio. D’altra parte il claim di quest’anno che la regione ha scelto in occasione dell’appuntamento veronese è proprio “Gusta il Vino, senti il Lazio” e l’intero padiglione sarà un omaggio scenografico alle 5 province di Roma, Rieti, Viterbo, Frosinone, Latina. “Felicissima di tornare a Verona dopo due anni con un numero così ampio di aziende – ha commentato Enrica Onorati – a testimonianza della grande perseveranza che le nostre aziende hanno avuto nonostante il duro periodo della pandemia, e un ricchissimo calendario di appuntamenti, che farà vivere in città e in Fiera il bello e il buono che la nostra meravigliosa regione ha da proporre. Secondo i dati ISTAT/Qualivita l’export del vino made in Lazio è cresciuto del +20.4% rispetto al 2020, per un valore economico di poco meno di 83milioni di euro, un dato significativo non solo dal punto di vista economico ma anche come cartina tornasole di un settore che è cresciuto non solo in termini di quantità ma anche e soprattutto di qualità”.

“La filiera del vino e tutto il comparto enogastronomico rappresentano non solo il fiore all’occhiello del Made in Italy ma anche una componente importante della sfida della transizione ecologica: riconvertire in chiave sostenibile le filiere produttive e premiare metodi virtuosi come il biologico. Per questo a Vinitaly saremo presenti con i prodotti dei nostri Parchi regionali ‘Natura in campo’, il marchio della Regione Lazio concesso agli agricoltori che coltivano i propri prodotti con pratiche ecosostenibili nelle aree naturali protetteè stato il commento di Roberta Lombardi mentre Mario Ciarla si è soffermato sul tema della ripartenza: “La riapertura del Vinitaly dopo due anni di stop è un segnale forte di ottimismo e fiducia nella ripartenza per le nostre aziende vinicole del Lazio e per tutto il sistema del vino. Seppure in un contesto internazionale molto difficile, c’è una volontà diffusa di investire sulla qualità, la crescita e la promozione dei prodotti e le etichette del nostro territorio. Lo dimostra il numero di aziende che saranno presenti in fiera in linea con l’ultima edizione pre-crisi e l’impegno concreto, anche da parte di Arsial, a promuovere questa partecipazione e sostenerne lo sviluppo futuro”. The Box è un progetto partito da lontano, ideato insieme a mio fratello Claudio – conclude Pietro Ciccotti patron di Excellence – Volevamo creare un centro di cultura enogastronomica per regalare a Roma uno spazio permanente dedicato alla promozione dell’enogastronomia del territorio. Non poteva esserci una occasione migliore di questa per inaugurarlo. Ringrazio inoltre l’Arsial e la Regione Lazio che ci hanno coinvolto in una importante opportunità che ci vedrà lavorare insieme alla prossima edizione del Vinitaly”. Il Lazio sarà infine presente anche al fuorisalone Vinitaly and the City, dall’8 all’11 aprile presso il cortile del tribunale di Verona.

DOMENICA 10 APRILE

11:00 LABORATORIO VINO&FOOD DEGUSTAZIONE SPUMANTI
12:00 COOKING SHOW CON ALESSANDRO CIRCIELLO PRESIDENTE LAZIO – FIC

13:00 COOKING SHOW DI NATURA IN CAMPO I prodotti dei Parchi del Lazio CON MARIA VALLET – FIC

14:00 COOKING SHOW CON BARBARA ANNUNZIATA – FIC
15:00 COOKING SHOW DI NATURA IN CAMPO I prodotti dei Parchi del Lazio CON GIUSEPPE DI BELLA – FIC

16:00 LABORATORIO VINO&FOOD DEGUSTAZIONE FRASCATI CON AIS

LUNEDI’ 11 APRILE

11:00 LABORATORIO VINO&FOOD DEGUSTAZIONE VINI CON ONAF

12:00 COOKING SHOW CON PAOLA COLUCCI PIANOSTRADA

13:00 COOKING SHOW CON DANIELE LIPPI CHEF STELLATO DI ACQUOLINA

14:00 COOKING SHOW CON GIUSEPPE DI IORIO CHEF STELLATO DI AROMA Restaurant

14.45 PRESENTAZIONE DI ARSIAL

15:15 COOKING SHOW CON DINO DE BELLIS EPOS Bistrot

16:00 LABORATORIO VINO&FOOD CON DONNE DEL VINO LAZIO E ONAV

17:00 Consorzio Roma Doc con il Prof. Ernesto di Renzo

MARTEDI’ 12 APRILE

11.00 LABORATORIO VINO&FOOD DEGUSTAZIONE CESANESE CON FISAR

12:00 COOKING SHOW CON MARCO MORELLO COLLETTIVO GASTRONOMICO Testaccio

13:00 COOKING SHOW CON ANDREA PASQUALUCCI CHEF STELLATO DI MOMA

13:45 PRESENTAZIONE “GUIDA DEL CESANESE” CON GIUSEPPE CERASA E RICCARDO COTARELLA

14:30 COOKING SHOW CON MARCO BOTTEGA CHEF STELLATO DI AMINTA Resort

15:15 COOKING SHOW CON SARA SCARSELLA E MATTEO COMPAGNUCCI SINTESI

16:15 COOKING SHOW CON MARCO MESCHINI

MARTEDI’ 13 APRILE

11:00 COOKING SHOW CON ALESSANDRO BORGO GIULIA

12:00 COOKING SHOW CON ALESSANDRA NURZIA E ALDO BAGLIONI D’AL VINOSTERIA

13:00 COOKING SHOW CON EDOARDO PORTANOVA TENUTA DI ROCCA BRUNA



Primo Piano

Ultimi articoli