11.6 C
Rome
venerdì, Ottobre 22, 2021

ROMA 2018_ 1607 Indirizzi per mangiare, comprare e dormire firmati Gambero Rosso

Primo Piano

Una nuova location per una nuova Guida del Gambero Rosso. Si è infatti appena conclusa in quel dell’Osteria di Birra del Borgo la premiazione dei nuovi imperdibili indirizzi di “Roma 2018”.

Tra i 1607 avamposti del gusto collaudati e recensiti per ben mangiare, bere e dormire in una città che, per chi la vive, si fa ogni giorno più complessa, ma non manca di regalare sorprese e continui motivi per restare, almeno ancora un pò. Spiccano quindi come stelle le “Tre forchette all’Imago” dell’Hotel Hassler, le “Tre Cocotte” del Caffè Propaganda, i “TreBoccali” dell’Osteria Birra del Borgo e “La Tavola” di Oliver Glowig, novità dell’anno.

19424350_10213592505310123_1451389286289128584_n

Luoghi per star bene, luoghi per assaporare le espressioni di una città in cui molti imprenditori e ristoratori, giustamente e con perseveranza, ancora credono. Perché la ristorazione e l’accoglienza, sempre più stretta da norme e limiti, è un lavoro duro, quotidiano, che deve ogni giorno riconfermare i valori, le ragioni e le scelte che mette in tavola.

Partendo dalla base lo sanno bene le Botteghe, eccellenze della spesa di tutti i giorni, che lavorano con dedizione ed abnegazione pizza, pane e pasta artigianale, carne e pesce selezionati. A Roma sono quattro gli esercizi per andare sul sicuro: Bioenomacelleria Novecentosedici, Prelibato, Artigiano Gamberoni e Il Pescatorio.

Prelibato-panificio-con-cucina.-Stefano-Preli-640x480
http://www.lucianopignataro.it/a/pizzeria-prelibato-roma-stefano-preli/97246/

Seguono i “rapporto qualità prezzo”, sempre da tenere a mente per una soluzione a portata di tasca: L’Osteria di Monteverde capitanato da Roberto Campitelli in cucina, Osteria numerosette in zona Appio Latino, il tordomatto Roma, a Prati, di Adriano Baldassarre, Osteria dell’Orologio a Fiumicino di Marco Claroni, il Satricum a Latina e l’Essenza a Pontina (LT).

Nella sezione “conferme e novit” spiccano i Tre Gamberi dell’infallibile Sora Maria e Arcangelo sul corso di Olevano Romano, sicura tappa di sostanza e sapore e le Tre Cocotte Caffè Propaganda a Roma che mette sul piatto un’offerta a tutto tondo (bar, cucina, cocktail) da vero locale internazionale all day long e regala alla città le prime Tre Cocotte della sua storia.

19399999_10213592504870112_7322013547803642481_n
Da Sinistra Merco Claroni – Osteria dell’Orologio, Luca Sessa -ifood, Roberto Campitelli – L’Osteria di Monteverde, Sara De Bellis – Excellence Magazine

Le Tre Bottiglie di Roma vanno a “Roscioli“, “Trimani” il Wine Bar e Del Gatto ad Anzio, mentre i Tre boccali allo scenografico “Open Baladin” e all’ “Osteria di Birra del Borgo“, che fonde con intelligenza più anime popolari per mettere sul piatto unacucina italiana “vera” fatta di prodotto di qualità, possibilmente bio e di filiera.

Chiudono, splendenti, le tre forchette: La Pergola dell’Hotel Rome Cavalieri di Hinz Beck, La Trota di Rivodutri di Maurizio e Sandro Serva, segue Francesco Apreda nel suo raffinato Imago presso l’Hassler, Le Colline Ciociare di Salvatore Tassa ad Acuto e Gianfranco Pascucci con il suo Pascucci al Porticciolo.

pascu-1024x610
www.alporticciolo.net

I Premi speciali vanno ai già consolidati: miglior servizio di sala (Sanlorenzo) e miglior servizio di sala in albergo (Antonello Colonna Resort), si aggiungono quelli riservati alla miglior proposta di vini al bicchiere al ristorante (Trattoria Epiro) e al wine bar (Remigio); mentre l’ Associazione Stampa Estera ha assegnato a Coromandel, Osteria dell’Orologio, Brusco e la Buona Pasta dal 1976 il proprio “Premio Gruppo del gusto”.

Last but not least, come dicono gli americani e quelli fighi, il Mercato Centrale a Termini, un luogo unico nel suo genere: 1900 mq per 15 botteghe artigiane di altaqualità con il plus, al piano superiore, di una tavola d’autore che porta la firma di Oliver Glowig, chef di esperienza che si rimette in gioco con una proposta “easy” ma di valore e alla portata di tutti e si aggiudica il premio novità dell’anno.

19437785_10213592504830111_7492909460256067667_n

Ultima chicca, Roma 2018 del Gambero Rosso in apertura quest’anno contiene anche due brevi itinerari con i suggerimenti “giusti” per cogliere il meglio avendo a disposizione poco tempo: 24 ore in città e le sorprese del litorale nord, da Fregene a Civitavecchia. La sezione alberghi è dedicata quasi esclusivamente ai boutique hotel.

Volete saperne ancora?? Roma 2018 La trovate in tutte le migliori librerie!

Ultimi articoli