14.4 C
Rome
giovedì, Agosto 11, 2022

La sostenibilità in cucina per Ettore Moliteo

Ettore Moliteo, chef del ristorante “Mater Terrae” dell’Hotel Raphael di Roma, non solo vanta dalla terrazza del suo ristorante una delle viste più invidiate di Roma, ma offre anche ai suoi ospiti la possibilità di una cucina d’autore unica nella capitale: ristorante biologico, vegetariano e vegano.
Discepolo di Pietro Leeman, fra i più talentuosi, esimio chef di Milano, primo in Europa ad aver ottenuto la stella Michelin per un ristorante vegetariano, che ha elevato la cucina vegetale a esperienza gourmet, Moliteo persegue in accordo e con il supporto della struttura alberghiera, aderente a Relais&Chateaux, una forte e rigorosa attenzione all’ecologia e alla sostenibilità, tanto da essere incluso nell’Associazione Bio Hotels.


“In cucina usiamo macchinari moderni come l’induzione, che aiuta a limitare gli sprechi di energia; sono piccoli gesti spesso sottovalutati che possono aiutare a buttare le basi per una cucina sostenibile.” Questo anche grazie al supporto della struttura alberghiera, del manager che sostiene le procedure. Non solo da un punto di vista tecnico e tecnologico, lo chef Moliteo nella sua filosofia di cucina porta nei piatti ma anche nella scelta degli ingredienti e “le materie prime biologiche e di stagione, con attenzione a non utilizzare materie plastiche per la conservazione.”
Tutta la filosofia di sostenibilità dello chef Ettore Moliteo e del suo ristorante nell’Hotel Raphael è raccontata nel video e sarà esposta durante il cooking show a cui lo chef parteciperà a Bari, nel corso della prima edizione di Excellence Taste of Sud, in programma il 19 e 20 maggio nel nuovo centro congressi dell’aeroporto di Bari.

Primo Piano

Ultimi articoli