3.9 C
Rome
domenica, Novembre 27, 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

consorzio|dop|prosciutto di san Daniele

Prosciutto di San Daniele: non 30 ma 31, che faccio lascio?

Il prosciutto a San Daniele è una cosa seria, da secoli nel Friuli ci sono mestieranti che controllano la regolazione della temperatura e dell’umidità, che capiscono l’avanzare della stagionatura controllando l’aspetto esterno delle carni, annusandone il profumo e tastandone la consistenza. Quello che mangiamo è il risultato di mastri prosciuttai, mani che con cura applicano il sale, ricoprono la parte scoperta con la sugna per proteggerla e per evitare che si secchi, un’attenzione per ogni particolare che consente il ripetersi di una tradizione secolare.

Latest news

- Advertisement -spot_img