1.6 C
Rome
giovedì, Dicembre 1, 2022

Tagliolini alle cime di rapa e vongole

INGREDIENTI
Cime di rapa 500g
Farina 300g
Semolino 150g
Uova intere 1
Tuorli d’uovo 4
Vongole 500g
Vino bianco 50ml
Aglio 1 spicchio
Peperoncino QB
Prezzemolo QB
Olio EVO e sale

PROCEDIMENTO

Sbollentare in abbondante acqua salata le cime di rapa, scolarle e farle raffreddare in acqua e ghiaccio. Frullare le foglie aggiungendo dell’acqua se necessario fino ad ottenere una purea e strizzarla all’interno di un telo. Mescolare la purea con le uova, la farina, il semolino ed il sale, ottenendo così una pasta fresca alle cime di rapa, farla riposare in frigo per almeno tre ore. Stendere la pasta e ricavare i tagliolini.
A parte in un tegame rosolare l’aglio ed il peperoncino con un filo d’olio EVO, aggiungere le vongole precedentemente lavate e spurgare, bagnare con il vino bianco e coprire. Scuotere il tegame per facilitare l’apertura delle vongole in modo che rimangano tenere, una volta aperte togliere dal fuoco. Sgusciare le vongole e filtrare la loro acqua con un colino a maglie fini.

IN CONCLUSIONE
Bollire i tagliolini in abbondante acqua salata, a parte in una padella rosolare con olio EVO e sale le cimette di rapa e coprire con l’acqua di cottura delle vongole. Scolare i tagliolini e passarli nella padella continuare la cottura fino ad asciugare l’acqua delle vongole e mantecare con un filo d’olio EVO e prezzemolo tritato.

CONSIGLI DELLO CHEF
Le cime di rapa possono essere sostituite dagli spinaci.
Le vongole possono essere sostituite da altri molluschi come telline oppure cozze.

Segui #ritaglidifrancescoapreda sui social network:

Facebook: https://www.facebook.com/RitaglidiFrancescoApreda

Instagram: https://www.instagram.com/ritagli_di_francesco_apreda/?hl=it

 

 

Primo Piano

Ultimi articoli