18 C
Rome
mercoledì, Agosto 10, 2022

Un Evento può fare DIDATTICA? Si. EXCELLENCE, ROMA TRE & il Dipartimento di Scienze e Culture Enogastronomiche

Un’analisi a livello mondiale ha rivelato che l’Università di Roma Tre (http://www.uniroma3.it/) è tra i migliori Atenei tra quelli inaugurati meno di 50 anni fa. Gli studenti sono accolti in un ambiente internazionale, moderno e stimolante, ed hanno a disposizione aule con attrezzature multimediali, laboratori didattici tecnico-scientifici, aula informatica, laboratori scientifici e tecnologici, laboratori di enogastronomia, biblioteca.

Il Dipartimento di Scienze, in particolare, eccelle per la qualità della didattica garantendo un rapporto docente/studente ottimale che garantisce un interazione continua e proficua. Inoltre nel 2018 il Dipartimento di Scienze ha avuto un cospicuo finanziamento dal MIUR come DIPARTIMENTO D’ECCELLENZA, essendo risultato tra i migliori 180 dipartimenti delle università italiane per la qualità della ricerca. Nel Dipartimento di Scienze ricerca e didattica sono strettamente intrecciate, poichè gli studenti hanno l’opportunità di collaborare con i docenti nelle attività sperimentali.

downloadPresso il Dipartimento di Scienze sono attivi quattro corsi di laurea triennale, tre corsi di laurea magistrale (descritti brevemente in fondo) e ci sono quattro scuole di dottorato, oltre a Master e Scuole di Perfezionamento. Tutte le informazioni riguardanti la nostra attività didattica e di ricerca sono disponibili presso il sito web: https://www.scienze.uniroma3.it/

Il Corso di Laurea triennale in Scienze e Culture Enogastronomiche Sito web https://www.scienze.uniroma3.it/courses/7

L’enogastronomia è un ambito culturale che caratterizza fortemente la cultura Italiana e costituisce uno dei settori di punta della nostra economia. Si distingue per la straordinaria integrazione tra conoscenze tecnico-scientifiche ed umanistiche. Infatti, per valutare e valorizzare un cibo o una bevanda devono essere considerate non solo le sue qualità chimico-fisiche, sensoriali, nutrizionali e igienico-sanitarie, ma anche il contesto socio-economico e culturale del territorio di produzione.

enogastronomia-820x547

Il Laureato in Scienze e Culture Enogastronomiche potrà trovare impiego in aziende ed enti che si occupano di: ristorazione, produzioni agroalimentari, qualità e certificazione agroalimentare, turismo eno-gastronomico, valorizzazione culturale del “Made in Italy” agroalimentare. Il Corso di Laurea permette di acquisire competenze nei seguenti campi:

-produzione e trasformazione delle materie prime alimentari di origine animale e vegetale;

-sicurezza igienico-sanitaria degli alimenti;

-valutazione e valorizzazione della qualità degli alimenti dal punto di vista nutrizionale e salutistico, sensoriale, economico, turistico e storico-antropologico.

Tutti gli insegnamenti riguardanti materie di ambito scientifico e tecnico dedicano parte delle lezioni ad attività di laboratorio o sul campo. Inoltre nei “Laboratori Enogastronomici” e nei cicli di seminari “Professione Enogastronomo”, gli studenti avranno l’occasione di incontrare di persona rappresentanti di enti ed aziende operanti nel settore enogastronomico.

Lo studente potrà personalizzare la sua formazione scegliendo tra gli insegnamenti opzionali, raggruppati in due diverse aree culturali:

* Gestione tecnologica e di processo delle produzioni enogastronomiche;

* Valorizzazione economica e culturale delle produzioni enogastronomiche italiane.

milada-vigerova-114392-unsplash

 

 

Primo Piano

Ultimi articoli