-0.6 C
Rome
martedì, Dicembre 7, 2021

Wine Enthusiast, il Bucci Verdicchio miglior bianco al mondo

È un Verdicchio dei Castelli di Jesi della cantina dei Fratelli Bucci il miglior vino italiano e al 2° posto assoluto per la top 100 di Wine Enthusiast.

La celebre rivista condotta da Kerin O’Keefe ha infatti incoronato nel suo “The Best Wines of 2021” il Bucci Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore 2019, primo vino bianco al mondo e secondo in generale dietro a un Bordeaux.

“Siamo orgogliosi di questo risultato – ha commentato il direttore dell’Istituto marchigiano di tutela vini, Alberto Mazzonicome lo siamo dei riconoscimenti sempre più numerosi che riceviamo dalla critica nazionale e internazionale. Un premio a un vitigno autoctono e ai suoi produttori che stanno operando un ulteriore decisivo salto qualitativo” – ha concluso il direttore del consorzio marchigiano che conta 652 soci e 16 denominazioni.

Nella Top 100 di Wine Enthusiast sono 18 gli italiani premiati: tra questi, 11 vini bianchi e 7 rossi.

il Verdicchio dei castelli di Jesi, che nel 2018 ha festeggiato i 50 anni della Doc, è un vitigno autoctono (2mila ettari) di grande versatilità, in grado di dare vini di pronta beva ma anche dal sorprendente potenziale di invecchiamento, con una svolta qualitativa che negli ultimi anni è stata rilevata da appassionati ed esperti sia a livello nazionale che internazionale.

Assieme a quello di Matelica, nell’incrocio dei risultati delle guide italiane elaborato da Civiltà del Bere il Verdicchio si è confermato anche nel 2020 il bianco fermo più premiato d’Italia, con 15 referenze che hanno ottenuto il riconoscimento d’eccellenza su almeno 2 delle guide nazionali, seguito da Fiano (8 referenze) e Soave (Garganega – 7 referenze).

Primo Piano

Ultimi articoli