4.5 C
Rome
venerdì, Dicembre 2, 2022

St. Valentine Rosé // Rubrica Wine Cocktail

Carissimi,

Altro sabato, altro cocktail.

Avete festeggiato San Valentino? Se siete in ritardo o ancora non lo avete fatto,  se avete sbagliato il regalo o dovete farvi perdonare qualcosa è arrivato all’ultimo minuto un salvataggio: il cocktail dell’amore.

La figura di San Valentino rimane tra le più affascinanti visto chi si rivolge a lui:  gli innamorati.  Più di tre le città  si contendono i natali e le sue reliquie sono custodite un po’ qua, un po’ lungo lo Stivale.  Troppe le teorie sul suo conto. Per alcuni fu giustiziato sulla via Flaminia, per altri fu il vescovo di Terni, per i più romantici celebrò il matrimonio tra un legionario pagano e una giovane cristiana… Il fascino del mistero lo rende ancora più interessante.

Però qualcosa di certo c’è… Se qualcuno, affetto dal mal d’amore, è disperato si rivolge a lui.

Chicca? È anche il patrono dei malati di epilessia, chi poteva immaginarlo?  Giulio Cesare essendo nato prima, non avrebbe potuto invocarlo durante le sue crisi, ma Agatha Christie, Vincent Van Gogh e Walter Scott certamente sì…

A voi il cocktail degli innamorati

sanvalentinorose

Ingredienti:

40 ml Tanqueray Number 10 Gin;

20 ml Liqueure de lychee;

20 ml Rose Monin;

15 ml lime fresco.

                                                                         

 

Cocktail di Luky Lucian;

Idea di Elvia Gregorace;

Photo di Miro Caruso.

Primo Piano

Ultimi articoli